Cosa fare

Cosa mangiano gli inglesi: piatti tipici della cucina

Una delle tante curiosità e ricerche che fa un turista prima di fare un viaggio in Inghilterra o a Londra è quella su cosa mangiano gli inglesi. La cucina inglese è ricca di pietanze gustose dalla colazione alla cena, passando dalla famosa merenda con il tè delle 5 ai piatti tipici inglesi dei pub, come il fish and chips o quelli a base di carne.

Le abitudini alimentari inglesi al mattino

Cosa mangiano gli inglesi durante quella che è conosciuta in tutto il mondo come la colazione all’inglese? La risposta è nota a tante persone, perché anche nei film o nei libri si fa riferimento alla famosa colazione inglese a base di pancetta fritta (bacon) e uova strapazzate o in camicia accompagnate da fagioli con salsa di pomodoro (baked beans), salsicce di maiale, pomodori fritti o grigliati e funghi.

Quindi, per tutti gli altri che non fossero a conoscenza di cosa mangiano a colazione gli inglesi, quello che c’è da sapere è che gli anglosassoni, a differenza di noi italiani, preferiscono una colazione salata e non una “dolce” come la nostra, fatta principalmente di latte, caffè e brioches.

Curiosità sulla English Breakfast

I turisti che vogliano sperimentare cosa mangiano gli inglesi a colazione saranno ben contenti di sapere che insieme alle pietanze salate (costituite da pancetta fritta e uova) quello che è definito il pasto principale della giornata comprende anche una tazza di the o caffè.

Se non si vogliono abbandonare le proprie abitudini di fare una colazione classica, si può fare l’esperienza inglese di pomeriggio o di sera in un locale All Day Breakfast.

Le abitudini alimentari inglesi a pranzo

Continuando a parlare di cosa mangiano gli inglesi, un’altra domanda che può sorgere spontanea è cosa mangiano a pranzo gli inglesi?

Il pranzo per gli inglesi si svolge verso le 13, cioè in pausa dal lavoro e dalla scuola. Infatti, proprio per questo, il pasto viene consumato fuori casa, in mensa o al ristorante e, qualche volta, con qualcosa di già pronto.

I cibi inglesi consumati al volo sono costituiti principalmente da panini o tramezzini con prosciutto e formaggio e da una bibita.

In mensa o al ristorante, invece, il pranzo maggiormente consumato è costituito da un secondo di carne o pesce più contorno di verdure.

Cosa mangiare a merenda in Inghilterra

Un altro momento importante della giornata per quanto riguarda l’alimentazione degli inglesi, è rappresentato dalla merenda. Quindi cosa mangiano gli inglesi per lo spuntino?

Lo spuntino, in realtà, è l’ora del tè, il momento intermedio dopo il pranzo e prima della cena.

Gli inglesi amano accompagnare la bevanda calda con dei dolci tipici inglesi che sono principalmente biscotti, dolci o torte come ad esempio gli scones, cioè dei panini ripieni di burro e marmellata oppure i buns, delle brioches ripiene di uvetta o, ancora, cupcakes, muffin e apple pie (torta di mele).

Le abitudini alimentari inglesi a cena

Scopriamo, per ultimo, cosa mangiano gli inglesi a cena. Anche per quanto riguarda la cena, questa viene consumata o a casa o nei ristoranti o pub.

L’orario della cena è indicativamente fra le 16 e le 18, in genere quando si finisce di lavorare e si esce da scuola e, dunque, è un’occasione conviviale da trascorrere con la famiglia o gli amici (se si decide di mangiare fuori casa).

Il cibo inglese protagonista della cena è un piatto a base di carne o pesce.

Alcuni nomi sono il Roast beef, cioè carne bovina arrostita al forno e accompagnata da un contorno di patate, ad esempio.

Ancora, il Lancashire Hotpot, ovvero carne e verdure condite con patate a fette. Sempre a base di carne, un’altra scelta può essere salsiccia e purè di patate (Bangers and Mash) ma non manca anche la carne di agnello in un tipico sformato con agnello tritato, verdure e purè di patate, chiamato Shepherds’ Pie.

Oppure piatti esportati dalla tradizione orientale come il Chicken Tikka Masala, cioè pollo condito con una crema a base di curry, pomodoro e panna.

Anche quando ci si chiede cosa mangiare a Londra, la risposta va ricercata in una di queste tante pietanze a base di carne e verdure tipiche della cucina inglese.

Ma cosa mangiano gli inglesi se non preferiscono la carne?

Questa potrebbe essere un’obiezione sollevata dai molti turisti che si recano nella city.

La prima risposta è in assoluto uno dei piatti più famosi del panorama culinario anglosassone, cioè il fish and chips, costituito da pesce impanato e fritto accompagnato da patatine fritte ma anche da una crema di piselli e salsa tartara. Questo è anche il tipico piatto che si può ordinare nei pub.

Fish and Chips

I piatti vegetariani fra cui scegliere

E per chi non mangia né carne né pesce, cosa mangiano gli inglesi vegetariani?

Gli inglesi apprezzano molto gli ortaggi e le verdure che spesso accompagnano le pietanze di carne e pesce, per questo i turisti vegetariani non rimarranno di certo a stomaco vuoto.

In più, un piatto a base di patate molto famoso potrà sicuramente fare al caso di tutti gli italiani che non mangiano carne o pesce: le Jacket Potatoes, ovvero delle patate cotte con la buccia, divise in quattro parti per essere farcite con vari ingredienti, come cheddar, mayonese, fagioli e burro.

Un rituale importante inglese: lo street food

Sono tanti i luoghi frequentati dai turisti che sono animati da mercatini e da furgoncini che vendono cibo di strada.

Ad esempio, a Londra, si può provare lo street food a Camden Town e a Covent Garden dove si può scegliere fra una miriade di pietanze e fare esperienza di cosa mangiano gli inglesi quando si trovano per strada, non solo della loro tipica cucina, ma anche di tradizioni culinarie lontane come cucina cinese, thailandese, greca, marocchina e così via.

Fra i cibi per eccellenza dello street food ci sono i tramezzini e i panini (cioè gli hamburger o gli hot dog) o ancora il già citato fish and chips, le patatine chips o crisps ed infine il pork cracklings, cioè cotenna di maiale fritta.

SCOPRI ALTRE IDEE SU COSA FARE A LONDRA!

Related Articles

Back to top button
Close