Come muoversi

Aeroporto più vicino a Londra: qual è e come raggiungere il centro

L’aeroporto più vicino a Londra è quello di Heathrow o aeroporto LHR che dista 22 km dal centro della capitale. Questo è considerato l’aeroporto principale di Londra, anche se oltre a questo ce ne sono altri cinque. Tutti gli aeroporti di Londra sono ben collegati con i mezzi al centro della città. Per poter raggiungere da Heathrow, Londra centro, si può optare per due soluzioni:

  • Treno Heathrow Express che in 15 minuti permette di raggiungere la stazione Paddington ad un costo che va da 12,10 sterline;
  • Metro Piccadilly (linea blu) che è la soluzione più economica (da 3 sterline) ma che impiega più tempo (circa 48 minuti) per raggiungere la stazione di Leicester Square.
Il metodo migliore per spostarsi dall’aeroporto di Heathrow verso il centro di Londra consiste nel prendere l’Heathrow Express. È un servizio disponibile per tutte le ore della giornata, anche di notte, e prevede partenze ogni 15 minuti da Paddington e da Londra. I minuti di viaggio? Solo un quarto d’ora! SCOPRI DI PIÙ E PRENOTA

Altri aeroporti dove atterrare

Un altro aeroporto più vicino a Londra è Gatwick, che dista circa 45 km dal centro.

Da qui, infatti, per raggiungere la city, si può scegliere fra il Treno Gatwick Express, i treni della National Rail oppure un bus della linea Easy Bus.

Gatwick non è l’aeroporto a Londra più vicino al centro ma permette comunque di raggiungere la Stazione Victoria con il treno in 30 minuti (ad un costo a partire da 14 sterline) oppure in autobus, prendendo uno dei pullman inglesi, in un’ora e 45 minuti (con un costo più ridotto pari a 3,95 sterline).

L’aeroporto della capitale

Se vi chiedete quale aeroporto sia il più vicino a Londra, in realtà ce n’è uno proprio nella capitale, cioè l’Aeroporto di London City.

Tuttavia, a differenza di Gatwick che è l’aeroporto più vicino a Londra, utilizzato da migliaia di passeggeri ogni giorno, il London City è soprattutto utilizzato da viaggiatori business. Da qui, per raggiungere la metro, è necessario prendere la Docklands Light Railway.

Gli aeroporti più distanti dalla city

Non è di certo l’aeroporto più vicino a Londra ma è sicuramente molto conosciuto per i frequentatori dei voli economici per Londra: si tratta dell’Aeroporto di Stansted.

Questo si trova a 48 km dal centro della capitale inglese, che si può raggiungere con:

  • Treno Stansted Express che in 45 minuti consente di arrivare alla Stazione Liverpool Station ad un costo a partire da 14,49 sterline;
  • Autobus della linea Terravision che, con un costo a partire da 9 euro, permettono di raggiungere in un’ora e mezza la stazione King Cross e in un’ora e 40 minuti la stazione Victoria.

Un altro aeroporto di Londra è quello di Luton, più distante dal centro della città. Infatti, dista 55 km dal centro e pur non essendo l’aeroporto più vicino a Londra è molto utilizzato soprattutto dalle compagnie low cost.

Da qui è possibile utilizzare i bus di Terravision per raggiungere in un’ora e 40 la stazione Victoria pagando il biglietto a partire da 10 sterline o altre fermate come il Marble Arch e Baker Street.

Un’altra soluzione è il servizio gratuito di navetta che conduce da e per la stazione di Parkway, dove, una volta giunti si può prendere il treno per St. Pancras: il viaggio dura circa tre quarti d’ora al costo di 12 sterline.

L’ultimo aeroporto è quello di Southend nella Contea dell’Essex, a 64 km dalla capitale.

È stato rimodernato a seguito dell’Olimpiadi di Londra del 2012 e Easy Jet vi ha aperto una base qui.

Per raggiungere la città, si può usufruire dei treni Grande Aniglia che circolano ogni 20 minuti e consentono di raggiungere Liverpool Street ad un costo di circa 15 sterline.

Altrimenti, si può utilizzare la compagnia C2C dalla stazione di Southend per raggiungere in circa un’ora Fenchurch Street pagando circa 15 sterline.

Infine, con i treni della TrainLine, pagando circa 15 sterline e 90, si può raggiungere il centro della capitale in un’ora.

aeroporto di Heathrow
L’aeroporto di Heathrow

Le compagnie aeree che operano in questi aeroporti

Stansted non è l’aeroporto più vicino a Londra ma qui operano alcune delle compagnie low cost più scelte dai passeggeri ed avvengono numerosi collegamenti.

Ad esempio, Ryanair atterra a Stansted da queste città italiane: Alghero, Ancona, Bari, Bologna, Brindisi, Genova, Milano, Palermo, Perugia, Pescara, Pisa, Rimini, Roma, Trieste, Trapani, Torino, Venezia, Verona.

Stansted è anche raggiunta dalla compagnia Easy Jet: in particolare dalle città di Milano, Venezia, Roma, Bologna e Napoli.

L’aeroporto di Luton, a sua volta, è utilizzato per alcune tratte da Easy Jet, Ryanair (da Trapani) e Wizz Air.

Spostarsi con i taxi dagli aeroporti

Dall’aeroporto più vicino a Londra, quello di Heathrow, è possibile spostarsi verso il centro cittadino anche con un taxi.

Ovviamente la tariffa sarà più elevata rispetto all’utilizzo del treno o della metropolitana; infatti si parte da una tariffa di circa 48 sterline.

Da Gatwick, invece, spostarsi con i taxi costa dalle 55 sterline in su.

Per quanto riguarda l’aeroporto di London City, poiché si trova già a Londra, spostarsi in taxi sarà già più conveniente: la tariffa parte da 25 sterline.

Passando agli aeroporti serviti dalle compagnie low cost, da Stansted spostarsi con un taxi diventa molto costoso e quindi poco conveniente: per questo, le soluzioni migliori in termini di costo e durata del viaggio restano il treno e il bus Terravision.

Nello specifico, una tratta in taxi da Stansted ha un costo a partire da 90 sterline.

Infine, anche da Luton, raggiungere la capitale ha un costo più elevato in taxi rispetto ai bus o ai treni: la tariffa parte da 75 sterline.

Per non dimenticare anche l’ultimo aeroporto, quello più fuori porta, Southend, poiché è molto distante dalla capitale, è chiaro che i prezzi con i taxi siano molto salati: si parte da una tariffa di 110 sterline.

Come riconoscere i taxi autorizzati

I taxi autorizzati sono quelli neri (black cab) o mini cab: da Heathrow ci sono i banchi e i posteggi taxi autorizzati e approvati, così come all’aeroporto di Gatwick.

Il consiglio è quello di chiedere il preventivo prima di partire così da evitare sgradevoli sorprese al momento del pagamento.

Da Stansted non ci sono i taxi neri ma si possono trovare altri autorizzati come 24×7 Taxis.

Da Luton partono sempre i taxi neri autorizzati, tuttavia è più conveniente utilizzare un altro mezzo di trasporto.

SCOPRI TUTTE LE SOLUZIONI PER SPOSTARSI A LONDRA: CLICCA QUI

Back to top button
Close