Viaggi

Da Londra per sfondare in Italia, storia del bookmaker Unibet

La Gran Bretagna è stata sempre il fulcro principale di alcune origini che meritano di essere descritte. Infatti in particolare la città di Londra ha rappresentato sempre un punto di riferimento per molte società, anche per quelle che operano nel mercato internazionale. Questo è accaduto perché la capitale del Regno Unito è riuscita a rappresentare sempre un nodo fondamentale per quanto riguarda lo sviluppo di molte imprese che hanno saputo andare alla conquista di un’ampia territorialità e di una costante diffusione. Sono molte le condizioni che hanno determinato una situazione di questo genere. I fattori sociali ed economici che hanno influito di più sono complessi da analizzare nella loro totalità, però possiamo concentrarci, anche per comprendere di più questo fenomeno “Londra”, su una società in particolare.

La nascita e la storia di Unibet

Unibet è una società che oggi si configura come uno dei più famosi bookmaker per quanto riguarda la possibilità di scommettere online. Forse però non tutti sanno che la società Unibet è nata nel 1997 proprio in Gran Bretagna. Qui ha ottenuto la licenza nel settore del gioco e ha cominciato la sua ascesa inizialmente come società di scommesse telefoniche.

In poco tempo la società è cresciuta e si è sviluppata in maniera inarrestabile, giungendo ad aprire nel 1999 dei siti online per le scommesse in Inghilterra e Svezia. Proprio per questo motivo oggi molti conoscono Unibet come una piattaforma online dalle origini scandinave. In realtà bisogna rivendicare la sua posizione determinante che hanno avuto gli inizi proprio nella Gran Bretagna.

Ancora oggi i legami con il Regno Unito sono molto forti, perché il bookmaker di cui stiamo parlando, oltre ad essere regolamentato a Malta e Gibilterra, è regolamentato anche nel Regno Unito. Varie altre licenze riguardano differenti nazioni, fra cui l’Italia, l’Australia, la Francia e la Svezia.

Ormai da molto tempo Unibet ha guadagnato la sua popolarità grazie anche alle opportunità di affidabilità e di sicurezza che garantisce.

Le caratteristiche di Unibet

Una delle caratteristiche principali di questa piattaforma online per le scommesse consiste nel fatto che il boomaker in questione si presenta come piuttosto intuitivo. Quindi tutti possono usufruire dei servizi che mette a disposizione, pensati appositamente anche per chi non ha molta dimestichezza con la tecnologia, con il web e con il settore delle scommesse online.

Il palinsesto è molto ampio e variegato e ci sono anche campionati e tornei che riguardano diversi sport, come il tennis, il basket e la pallavolo. Inoltre ci sono delle sezioni dedicate completamente ad uno dei fenomeni che stanno prendendo piede negli ultimi tempi, ovvero gli eSports.

Ma a costituire la parte principale di Unibet è sicuramente, fra i vari sport, il calcio. Infatti gli utenti possono fare le loro puntate sulla Serie A, ma anche su campionati e gare che si svolgono all’estero, come per esempio la divisione svedese.

Non bisogna dimenticare il fatto che Unibet affondi le sue radici nell’Europa settentrionale, ecco perché offre l’opportunità di cimentarsi anche con le scommesse online presso alcuni sport tipici dell’Europa del Nord, come per esempio gli sport invernali in generale.

Le transazioni e i pagamenti

Chi vuole scommettere online con Unibet ha a disposizione molto metodi di pagamento. Infatti Unibet accetta pagamenti con le carte di credito rientranti nei principali circuiti monetari, come Visa e Mastercard, si serve di Skrill, Neteller e di Webmoney e accetta anche i pagamenti con PayPal.

È possibile pagare anche con e-wallet e carte prepagate. Inoltre (una caratteristica che fa piacere a molti utenti) non prevede commissioni né in entrata né in uscita.

Quando si effettua un deposito, i tempi sono immediati. L’unica eccezione a questa regola è rappresentata dal bonifico, per il cui accredito è prevista una tempistica che va dai due ai cinque giorni. Tra l’altro Unibet non prevede limiti neanche per i prelievi. I prelievi minimi vanno da 15 euro ai 100.000 euro.

Il servizio clienti

A completare il quadro delle caratteristiche principali di Unibet è sicuramente il servizio clienti, che si configura come un punto di riferimento importante per chi dovesse incontrare delle difficoltà o nutrire dei dubbi che vuole risolvere durante l’esperienza delle scommesse.

Il servizio clienti offre un’assistenza che è sempre all’altezza delle situazioni e si dimostra rapido ed efficiente. Anche se non c’è un numero di telefono a disposizione, si può contattare l’assistenza clienti tramite la chat o via e-mail dalle 10 alle 22 per trovare risposta ad ogni incertezza o per essere aiutati, se si dovessero incontrare particolari complessità. Si può scegliere naturalmente la chat o la mail, in base all’urgenza del problema da risolvere.

Related Articles

Back to top button
Close