Viaggi

Cosa vedere a Torino

Torino è una delle città più affascinanti e ricche di storia di tutto il Piemonte. La sua bellezza e conformazione architettonica la rendono una città assolutamente piacevole e visitabile, anche se si hanno a disposizione pochi giorni. Le sue strade, le sue piazze e in generale tutto il centro storico è un groviglio in cui sarà piacevole perdersi e ammirare ogni dettaglio e si potrà ancora scorgere quel che rimane del suo passato assolutamente sontuoso e regale, difficilmente replicabile nelle altre città d’Italia e del mondo. Che il vostro viaggio sia breve, lungo magari solamente un weekend, o una vacanza più rilassata, in questo articolo vi consiglieremo le cose da vedere assolutamente a Torino.

Torino: cosa vedere assolutamente quando si arriva

Ecco alcune delle cose da vedere assolutamente quando arrivate a Torino:

La Mole Antonelliana

Simbolo per antonomasia della città che la ospita, la Mole Antonelliana è certamente l’edificio che più spicca nello skyline che compone Torino. Nata dal progetto di Antonelli, non sarà solamente l’elemento perfetto che dovrà rientrare nelle vostre fotografie della città, bensì ospita anche il famosissimo Museo del Cinema, meta di pellegrinaggio di tutti gli appassionati del mondo della pellicola, ricco e coinvolgente di attrazioni e storia.

Il Parco del Valentino

Non si dica che Torino sia solamente fatta di cemento: anzi! A pochi minuti dal pieno centro della città, Torino ospita un’immensa area verde, il Parco del Valentino, dove al suo interno potrete ammirare delle vere e proprie opere d’arte, come ad esempio numerose statue e fontane. Un momento ideale per potersi rilassare e prendere respiro dalla movimentata metropoli.

La Chiesa della Consolata

Torino è una città ricca di bellezze architettoniche: palazzi e chiese ne fanno certamente a capo, e tra di esse troviamo un santuario esclusivo che vi lascerà senza fiato. Stiamo parlando della Chiesa di Santa Maria della Consolazione, chiesa paleocristiana, più comunemente conosciuta come della Consolata, dove potrete ammirare l’opera di Filippo Juvarra e tutto lo stile del barocco dell’epoca del XVIII secolo.

Piazza Castello

Cuore pulsante del capoluogo piemontese, Piazza Castello è certamente una delle piazze più caratteristiche della città. Sui quattro lati che la compongono potrete ammirare i portici tipici della città di Torino, ma anche il famoso Palazzo Reale, che domina al centro della piazza, Palazzo Madama, ex sede del Senato subalpino, Teatro Regio, teatro tra i più importanti d’Italia, ma anche la Chiesa di San Lorenzo, che ospitò la Sacra Sindone quando venne portata nella città.

I bar storici torinesi

Quando vorrete fare un break da tutte le meraviglie che potrete ammirare nella città, prendete posto in uno dei numerosi bar storici che sono presenti nella maggior parte del centro storico. Assolutamente consigliato il famoso Bicerin: caffè, latte e una gustosa delizia di cioccolato alla nocciola. Ne rimarrete colpiti!

Back to top button
Close